News & Eventi

Passaggio al mercato libero per gli utenti domestici: con Innova è conveniente, facile e sicuro
Postato il 26/06/2018

Bollette luce e gas: da luglio del 2019 sarà obbligatorio passare dal mercato tutelato al mercato libero.
Un passaggio impegnativo per un utente domestico che non ha a disposizione tempo e competenza per scegliere il miglior fornitore sul mercato (ce ne sono oltre 500…) ed evitare brutte sorprese nel futuro.  Per tutti coloro che non hanno intenzione di perdere la testa  in questa giungla di offerte, a disposizione c’è il Consorzio Innova Energia, nato una decina di anni fa da  Confesercenti, che offre questo tipo di lavoro (complicato confronto e disbrigo delle pratiche) gratuitamente. Il cliente può passare dal mercato tutelato al mercato libero in maniera FACILE, VELOCE e CONVENIENTE
A spiegarci meglio come fare è la dottoressa Lara Ruscelli, responsabile del settore utenze domestiche del Consorzio Innova Energia.

Da luglio del 2019 sarà obbligatorio passare dal mercato tutelato al mercato libero. Cosa significa per il cliente che paga la bolletta di luce e gas?

Significa che il mercato di tutela (prezzi imposti trimestralmente da ARERA) non ci sarà più e gli utenti domestici dovranno scegliere un fornitore del mercato libero. I fornitori sono moltissimi come le offerte che propongono e spesso non è semplice saperle valutare.

Ma come può un cliente scegliere il fornitore, magari al telefono?

Infatti vi sarete già accorti che i fornitori, in particolare in quest’ultimo periodo, sono molto aggressivi, chiamano in continuazione al telefono offrendo le loro proposte alla maggior parte delle persone difficilmente valutabili anche perché non è possibile avere termini di confronto con altri fornitori. E’ diventata una giungla in cui è difficile districarsi.

Un passaggio davvero impegnativo per il cliente che deve mettere a confronto tutti i fornitori e scegliere quello più conveniente. Cosa consiglia per un utente che voglia non perdere la testa ed essere sicuro di aver fatto la scelta giusta?

Un cliente c non abbia voglia e competenza di mettersi a confrontare le varie offerte sul mercato, può affidarsi a un Gruppo di Acquisto come il nostro, il CONSORZIO NAZIONALE INNOVA ENERGIA.
Noi possiamo sottrarre tutto il complicato lavoro per scegliere il fornitore e mandare avanti le pratiche. Confrontiamo la loro attuale offerta e la nostra senza alcun impegno e poi, se convince, inoltriamo la pratica di cambio fornitore. E il cliente non deve più pensare a niente.

Far parte del nostro Gruppo di Acquisto non ha alcun costo.
Basta contattarci allo 0547/75621 o per email info@innovaenergia.it, o consultare il sito innovaenergia.it.


Notizie relative al servizio

Liberalizzazione tariffe gas e luce: Consorzio Innova mette a disposizione dei soci la consulenza utile per la scelta migliore
Area Ambiente e Sicurezza
Postato il 03/10/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Liberalizzazione tariffe gas e luce: Consorzio Innova mette a disposizione dei soci la consulenza utile per la scelta migliore
Nel luglio del 2020 molte famiglie lasceranno il mercato di "maggior tutela" cambiando il loro contratto di luce e gas con tariffe completamente liberalizzate. Giovanni Pitruzzella, Garan ...
Continua a leggere

D. LGS. 81/08 SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO SPECIALE FORMAZIONE
Area Ambiente e Sicurezza
Postato il 08/09/2018
Confesercenti Forlì Cesena - D. LGS. 81/08 SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO  SPECIALE FORMAZIONE
  Tra gli importantissimi adempimenti previsti dalla normativa inerente la sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro, vi è anche quello della formazione. Formazione che riguarda tutt ...
Continua a leggere

SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO INASPRITE LE SANZIONI
Area Ambiente e Sicurezza
Postato il 12/07/2018
Informiamo le imprese interessate dalla applicazione del D. Lgs. 81/08 che a far data dal 1° Luglio 2018 vi sono pene più severe per quanti si dimostrano essere inadempienti rispetto alle n ...
Continua a leggere

Tolleranze costruttive: le indicazioni della Regione
Area Ambiente e Sicurezza
Postato il 21/06/2018
Nei giorni scorsi la Regione Emilia Romagna ha deliberato le indicazioni applicative in merito alle “tolleranze costruttive”, alla verifica dello stato legittimo degli edifici da demolire, ...
Continua a leggere

Programmi di Formazione
Sfoglia il Giornalino
Progetto Start Up
Consorzio Promomercato Forlì
Rete Imprese Italia
Creditcomm
EPASA ITACO