News & Eventi

Fiere all'estero e progetti all'export
Postato il 28/05/2018

POR FESR 2014/2020. Misura 3.4.1. Contributo a fondo perduto fino al 30% per progetti di promozione dell’export e per la partecipazione ad eventi fieristici

Il bando supporta progetti realizzati da piccole e medie imprese per la realizzazione di un progetto costituito da almeno 3 fiere di qualifica internazionale o nazionale svolte in paesi esteri.

Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo.
In particolare, in coerenza con la disciplina comunitaria in materia di Aiuti di Stato a PMI per servizi di consulenza e per la partecipazione alle fiere, sono finanziabili progetti che prevedono le seguenti attività:
partecipazione come espositori ad almeno 3 fiere esclusivamente all’estero con qualifica internazionale o nazionale. L’impresa può prevedere, in sostituzione della partecipazione a una fiera, l’adesione ad un evento promozionale all’estero, come per esempio: forum, degustazioni, sfilate, esposizioni in show room.

Soggetti beneficiari:
imprese regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio entro la data di presentazione della domanda.
I costi devono riferirsi ad attività avviate a partire dalla data di presentazione della domanda di contributo (che corrisponde alla data di inizio del progetto) e concluse entro il 31/12/2019.
Tutte le spese relative al progetto devono essere fatturate con data a partire dalla data di inizio del progetto (data di presentazione della domanda) ed entro il 31/12/2019. Le spese dovranno essere interamente sostenute (quietanzate) entro la data di presentazione della rendicontazione di progetto, fissata al 28/02/2020.
Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:
il costo dell’area espositiva, della progettazione dello stand e del suo allestimento e gestione; il costo di hostess e interpreti/traduttori; le spese di consulenza per la ricerca di partner commerciali o industriali, agenti, buyers e per l’organizzazione di incontri di affari da realizzare nel contesto fieristico; le spese per consulenze finalizzate all’ottenimento delle certificazioni per l’esportazione e alla protezione del marchio nei mercati in cui si realizzeranno gli eventi o fiere individuate nel progetto.

Entità e forma dell’agevolazione:
il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura massima del 30% delle spese ammissibili.
Il contributo regionale non potrà comunque superare il valore di Euro 30.000,00.
Per le reti di impresa il contributo massimo concedibile è calcolato nella misura massima del 30% delle spese ammissibili, nel limite di Euro 30.000,00 per ogni impresa della Rete, fino a un massimo di Euro 120.000,00 per progetto.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 20 giugno 2018 e fino al 27 luglio 2018.


Notizie relative al servizio

Codice Etico, il filo rosso che tutto lega
Area Sindacale
Postato il 22/11/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Codice Etico, il filo rosso che tutto lega
La volontà di adottare il Codice Etico della Confesercenti forlivese, nasce dalla necessità condivisa dalla Presidenza di dover riprendere i valori fondanti dell’Associazione. A no ...
Continua a leggere

Dalla Assemblea annuale di Confesercenti forlivese arriva la approvazione del Codice Etico
Area Sindacale
Postato il 22/11/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Dalla Assemblea  annuale di  Confesercenti forlivese arriva la approvazione del Codice Etico
Nel corso della Assemblea Annuale, svoltasi a Forlì il 20 novembre scorso Confesercenti forlivese ha approvato all’unanimità il proprio Codice Etico. Dopo l’introduzione di M ...
Continua a leggere

Contributo alle imprese artigiane e commerciali di forlì di recente formazione
Area Sindacale
Postato il 19/09/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Contributo alle imprese artigiane e commerciali di forlì di recente formazione
Il Comune di Forlì ha deliberato l’istituzione di un fondo con € 80.000 di dotazione complessiva, da destinarsi alle imprese artigiane e commerciali che hanno avviato la propria atti ...
Continua a leggere

Contributo a fondo perduto per la locazione di immobili ad uso non abitativo a Forlì nei Corsi Repubblica e Mazzini
Area Sindacale
Postato il 19/09/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Contributo a fondo perduto per la locazione di immobili ad uso non abitativo  a Forlì nei Corsi Repubblica e Mazzini
Il Comune di Forlì ha deliberato l’istituzione di un fondo con oltre  € 48.000 di dotazione complessiva da destinarsi alla erogazione di contributi a fondo perduto a quegli impr ...
Continua a leggere

Programmi di Formazione
Sfoglia il Giornalino
Progetto Start Up
Consorzio Promomercato Forlì
Rete Imprese Italia
Creditcomm
EPASA ITACO