News & Eventi

Diritto del lavoro Genuinita degli appalti e delle esternalizzazioni
Postato il 06/07/2018

Nelle circolari 29.03.2018 n. 6 e 7, l’Ispettorato nazionale del lavoro ha evidenziato gli aspetti delle esternalizzazioni irregolari, in particolare in relazione all’appalto e alla responsabilità solidale per omissioni contributive (Tfr, contributi, premi).

Tra gli indici di non genuinità, si evidenziano i seguenti:

  • mancanza della qualifica di imprenditore in capo all’appaltatore, desumibile da documentazione fiscale o di lavoro o dalla carenza di specializzazione nel settore;
  • assenza di potere direttivo dell’appaltatore nei confronti dei propri dipendenti: al di là della gestione amministrativa, è necessario l’effettivo potere organizzativo e direttivo;
  • indisponibilità di mezzi e attrezzature necessari per realizzare il risultato indicato nell’appalto, tali che il committente non possa altrimenti realizzare il risultato con mezzi propri;
  • mancata assunzione del rischio d’impresa, così che il corrispettivo dell’appalto sia definito sulla base della prestazione oraria dei lavoratori.

Si è in presenza di subfornitura, nella quale il committente mette a disposizione i semilavorati e la materia prima, nei seguenti casi:

  • subfornitura di lavorazione: il subfornitore si impegna per conto del committente a effettuare lavorazioni su prodotti semilavorati o su materie prime fornite dal committente stesso;
  • subfornitura di prodotto: il subfornitore fornisce prodotti o servizi destinati a essere incorporati o usati nell’attività economica del committente, in conformità a progetti esecutivi, conoscenze tecniche, modelli e prototipi forniti dal committente.

 


Notizie relative al servizio

Decreto dignità: le novità in arrivo per i datori di lavoro
Area Consulenza del Lavoro e Paghe
Postato il 10/07/2018
CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO – ART. 1 L’art. 1 del Decreto Dignità introduce rilevanti modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato. Tali disposizion ...
Continua a leggere

Pesanti sanzioni previste nel caso di violazioni sulla normativa dei tirocini extra-curriculari illegittimi
Area Consulenza del Lavoro e Paghe
Postato il 02/07/2018
Confesercenti Forlì Cesena - Pesanti sanzioni  previste nel caso di violazioni sulla normativa dei tirocini extra-curriculari illegittimi
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la Circolare n. 8 del 18 aprile 2018, ha fornito istruzioni pratiche riguardanti l’effettuazione delle ispezioni miranti al controllo della legittim ...
Continua a leggere

Programmi di Formazione
Sfoglia il Giornalino
Progetto Start Up
Consorzio Promomercato Forlì
Rete Imprese Italia
Creditcomm
EPASA ITACO