News & Eventi

BOLLETTE: NEL 2023 PMI DEL COMMERCIO E DEL TURISMO PAGHERANNO GAS E LUCE 2 MILIARDI DI EURO IN PIU’ RISPETTO AL 2021
Postato il 03/04/2023

 

“La flessione dei costi energetici non è sufficiente per dare respiro alle piccole e medie imprese del commercio e del turismo che nel 2023 pagheranno bollette di gas e luce 2 miliardi in più rispetto al 2021”.

Così Confesercenti in una nota.

“Se da una parte il DL Bollette approvato dal Governo prosegue sulla strada della mitigazione della crescita dei prezzi dell’energia, dall’altro si affida molto alla spontanea riduzione dei prezzi. Dai 18 miliardi stanziati con la legge di bilancio per il primo trimestre 2023 si è passati infatti a soli 3,8 miliardi per il periodo tra aprile e giugno. Una riduzione dell’80% a fronte di una riduzione del 20% circa del costo delle bollette. Risorse insufficienti per salvaguardare le PMI italiane”.

“La riduzione delle misure contro il caro-bollette è stata quindi più drastica di quanto previsto, per l’impatto che i costi energetici hanno ancora sulle piccole imprese del commercio, del turismo e della ristorazione. Rispetto al 2022 le tariffe sono calate, ma sono comunque più alte rispetto al 2021, prima dell’esplosione dei prezzi di energia e gas: pur considerando che da aprile si dovrebbero registrare, in bolletta, delle consistenti riduzioni, un bar sosterrà quest’anno costi ancora oltre il 21% più elevati di quelli di 2 anni fa, un negozio di ortofrutta il 15% in più”.

“Per le famiglie la situazione non è troppo differente: la bolletta energetica sta scendendo, ma resta ad un livello molto elevato, soprattutto a causa, anche qui, della componente elettrica: nel 2023 gli italiani pagheranno 39 miliardi, 7,8 miliardi in più rispetto a due anni fa. Dobbiamo monitorare attentamente l’impatto del taglio dei sostegni, ed essere pronti a rafforzarli nuovamente in caso questo fosse ancora eccessivo per le piccole attività economiche”.

DI SEGUITO TABELLE

Bolletta energetica per alcune tipologie di esercizio

 

valori assoluti annui (€)

 

 

 

 

2023*

2022

2021

23/21

 

 

 

 

%

Ortofrutta

3.078

4.397

         2.684

14,7%

Bar

8.614

12.305

         7.072

21,8%

Parrucchiere

5.685

8.121

         5.195

9,4%

Supermercato

42.070

60.100

       37.329

12,7%

Ristorazione

14.680

20.971

       14.059

4,4%

Fonte: stime su dati Arera, Unioncamere

* il dato 2023 è ipotizza una riduzione complessiva media del 30%

 

Spesa delle famiglie per bolletta energetica

valori in mld€

 

 

 

 

 

 

 

2023

2022

2021

23/22

22/21

23/21

 

 

 

 

var. ass. mld€

energia elettrica

20,1

31,0

16,3

-10,8

14,7

3,8

gas

18,9

23,5

14,9

-4,6

8,6

4,0

Totale

39,0

54,4

31,2

-15,5

23,3

7,8

Fonte: elaborazioni e stime Confesercenti su dati Arera e Istat

Le variazioni di spesa sono stimate tenendo conto della % di famiglie in regime di tutela.

 


Notizie relative al servizio

TURISMO: ASSOTURISMO–CST, FINISCE LA SCUOLA, INIZIANO LE VACANZE. PER GIUGNO ATTESI 15 MILIONI DI ARRIVI E 54 MILIONI DI PERNOTTAMENTI
Area Sindacale
Postato il 07/06/2024
Confesercenti Forlì Cesena - TURISMO: ASSOTURISMO–CST, FINISCE LA SCUOLA, INIZIANO LE VACANZE. PER GIUGNO ATTESI 15 MILIONI DI ARRIVI E 54 MILIONI DI PERNOTTAMENTI
    Con la conclusione dell’anno scolastico, inizia anche la stagione delle vacanze estive. Per il mese di giugno sono attesi 15 milioni di arrivi di turisti nelle strutture rice ...
Continua a leggere

NEL GIORNO IN CUI SI CELEBRA LA “GIORNATA DELL’EUROPA” CONFESERCENTI EMILIA ROMAGNA LANCIA L’ALLARME SULLA SITUAZIONE DEL COMMERCIO DI PROSSIMITA’
Area Sindacale
Postato il 09/05/2024
Confesercenti Forlì Cesena - NEL GIORNO IN CUI SI CELEBRA LA “GIORNATA DELL’EUROPA” CONFESERCENTI EMILIA ROMAGNA LANCIA L’ALLARME SULLA SITUAZIONE DEL COMMERCIO DI PROSSIMITA’
  Come ogni anno, il 9 maggio “Giornata dell’Europa”, Confesercenti Emilia Romagna assieme ai partner di “Vitrines d’Europe”, festeggia in contemporanea la ...
Continua a leggere

“C’E’ BISOGNO DI NUOVE IMPRESE: NASCITE DI ATTIVITÀ CROLLATE, -150MILA IN QUATTRO ANNI” LE DICHIARAZIONI DI PATRIZIA DE LUISE
Area Sindacale
Postato il 03/05/2024
Confesercenti Forlì Cesena - “C’E’ BISOGNO DI NUOVE IMPRESE: NASCITE DI ATTIVITÀ CROLLATE, -150MILA IN QUATTRO ANNI” LE DICHIARAZIONI DI PATRIZIA DE LUISE
  Aperture di nuove imprese in picchiata dalla pandemia e mai tornate ai livelli del 2019. Necessario fornire alle PMI anche gli strumenti per restare sul mercato, a partire da formazione e tu ...
Continua a leggere

FIDUCIA: CONFESERCENTI, APRILE CONDIZIONATO DA INCERTEZZA, SARÀ PRIMAVERA FREDDA ANCHE PER I CONSUMI DELLE FAMIGLIE?
Area Sindacale
Postato il 30/04/2024
Confesercenti Forlì Cesena - FIDUCIA: CONFESERCENTI, APRILE CONDIZIONATO DA INCERTEZZA, SARÀ PRIMAVERA FREDDA ANCHE PER I CONSUMI DELLE FAMIGLIE?
  Famiglie in difficoltà dopo due anni di alta inflazione, DEF ‘transitorio’ e difficoltà a trovare le poche risorse necessarie per il bonus tredicesime non aiutano a ...
Continua a leggere

Trasparenza imprese decreto 124/2017
Programmi di Formazione
Progetto Start Up
Creditcomm
EPASA ITACO
INNOVA ENERGIA