News & Eventi

ANVA: da settanta anni con le imprese del commercio su aree pubbliche
Postato il 28/06/2018

Domenica 27 maggio scorso si è svolta a Roma l’Assemblea Nazionale annuale della nostra Associazione che ha visto una grande e motivata partecipzione dei nostri associati. Abbiamo potuto riscontrare, soprattutto, un ritorno allo spirito combattivo e di appartenenza che  sono propri dei nostri associati, dei nostri  dirigenti e della nostra storia.
Una forte volontà di partecipazione che deve diventare premessa ad un rinnovato impegno per la riqualificazione dei mercati e a proposte innovative per il settore.
Ai rappresentanti delle forze  politiche, presenti ai lavori, è stata ampiamente illustrata la difficile situazione del commercio su aree pubbliche che si dibatte fra una perdurante crisi dei consumi ed una intollerabile  incertezza normativa,  con particolare riferimento alla “ bolkestein”. Ai capigruppo parlamentari di tutti i  partiti  è stato inviato un dossier in cui  viene ribadita la necessità di una revisione delle norme che regolano il comparto, partendo dalla immediata abrogazione dell’art. 1 comma 1181 della L. 205 /2017 ( ultima finanziaria) per giungere ad una attenta valutazione della possibilità di escludere questo settore dall’ambito della applicazione “bolkestein”. Ma si è andato oltre proponendo un vero e proprio piano di ammodernamento e di riforma complessiva del comparto che preveda fra l’altro il ripristino dei settori merceologici, la formazione professionale obbligatoria, una convinta lotta all’abusivismo ed una nuova disciplina dell’affitto del ramo d’azienda. Come preannunciato questa giornata è la prima di quattro iniziative che saranno riproposte su tutto il territorio nazionale nei prossimi mesi.
 

Tali iniziative avranno lo scopo di avvicinare e motivare ulteriormente la categoria che deve ritrovare la voglia di rinnovarsi e, se necessario combattere per il proprio futuro. I lavori si son, poi,  conclusi con la presentazione dell’ opuscolo “ il commercio su aree pubbliche in Italia”  in cui è stata illustrata  l’evoluzione della disciplina del commercio ambulante dal 1934 ad oggi e la situazione attuale. Infine è stato presentato il libro” Anva over 70 – la storia siamo anche noi”  una  lettura appassionante in cui si racconta la storia del nostro sindacato e degli uomini che con passione e sacrificio l’hanno fondata. . Una bella storia che collima con quella della nostra Repubblica democratica “ fondata sul lavoro”.


Notizie relative al servizio

NEL GIORNO IN CUI SI CELEBRA LA “GIORNATA DELL’EUROPA” CONFESERCENTI EMILIA ROMAGNA LANCIA L’ALLARME SULLA SITUAZIONE DEL COMMERCIO DI PROSSIMITA’
Area Sindacale
Postato il 09/05/2024
Confesercenti Forlì Cesena - NEL GIORNO IN CUI SI CELEBRA LA “GIORNATA DELL’EUROPA” CONFESERCENTI EMILIA ROMAGNA LANCIA L’ALLARME SULLA SITUAZIONE DEL COMMERCIO DI PROSSIMITA’
  Come ogni anno, il 9 maggio “Giornata dell’Europa”, Confesercenti Emilia Romagna assieme ai partner di “Vitrines d’Europe”, festeggia in contemporanea la ...
Continua a leggere

“C’E’ BISOGNO DI NUOVE IMPRESE: NASCITE DI ATTIVITÀ CROLLATE, -150MILA IN QUATTRO ANNI” LE DICHIARAZIONI DI PATRIZIA DE LUISE
Area Sindacale
Postato il 03/05/2024
Confesercenti Forlì Cesena - “C’E’ BISOGNO DI NUOVE IMPRESE: NASCITE DI ATTIVITÀ CROLLATE, -150MILA IN QUATTRO ANNI” LE DICHIARAZIONI DI PATRIZIA DE LUISE
  Aperture di nuove imprese in picchiata dalla pandemia e mai tornate ai livelli del 2019. Necessario fornire alle PMI anche gli strumenti per restare sul mercato, a partire da formazione e tu ...
Continua a leggere

FIDUCIA: CONFESERCENTI, APRILE CONDIZIONATO DA INCERTEZZA, SARÀ PRIMAVERA FREDDA ANCHE PER I CONSUMI DELLE FAMIGLIE?
Area Sindacale
Postato il 30/04/2024
Confesercenti Forlì Cesena - FIDUCIA: CONFESERCENTI, APRILE CONDIZIONATO DA INCERTEZZA, SARÀ PRIMAVERA FREDDA ANCHE PER I CONSUMI DELLE FAMIGLIE?
  Famiglie in difficoltà dopo due anni di alta inflazione, DEF ‘transitorio’ e difficoltà a trovare le poche risorse necessarie per il bonus tredicesime non aiutano a ...
Continua a leggere

TURISMO ORGANIZZATO:INFLAZIONE E GUERRE NON SCORAGGIANO PARTENZE: VOLUME D’AFFARI IN CRESCITA DEL +8,9% IN PRIMO TRIMESTRE 2024
Area Sindacale
Postato il 22/04/2024
Confesercenti Forlì Cesena - TURISMO ORGANIZZATO:INFLAZIONE E GUERRE NON SCORAGGIANO PARTENZE: VOLUME D’AFFARI IN CRESCITA DEL +8,9% IN PRIMO TRIMESTRE 2024
ASSOVIAGGI-CST, PROSEGUE RIPRESA IN AGENZIA, Ma è lieve rallentamento per ponti primaverili: - 2,8% di richieste sul 2023. Ancora in salita le tariffe dei fornitori di servizi: +18% negli u ...
Continua a leggere

Trasparenza imprese decreto 124/2017
Programmi di Formazione
Progetto Start Up
Creditcomm
EPASA ITACO
INNOVA ENERGIA